20 Luglio 2024

Secondo Stage alla Dakar 2011

Share Button

La Dakar 2011 ha portato oggi i piloti ad affrontare la seconda tappa: una prova speciale di 300 chilometri. I piloti hanno lasciato il bivacco di Cordoba questa mattina alle 5.30 e quasi due ore più tardi hanno iniziato la fatica della giornata con una prova che li ha portati a nord, fino a San Miguel de Tucuman.

E come anticipato, entrambi i campioni in carica, Cyril Despres e Carlos Sainz, hanno vinto la loro seconda tappa consecutiva alla Personal Dakar Argentina Cile 2011.

Tra le moto il francese ha un vantaggio di 2'35'' su Marc Coma. La Volkswagen di Sainz, invece, ha un margine di 3'05''sulla BMW X3 di Stéphane Peterhansel.

Cyril Despres ha appreso di aver vinto la prima tappa solo oggi, dopo  l'applicazione di una penalità di un minuto per eccesso di velocità al suo compagno di squadra – Ruben Faria.
Come risultato, il campione in carica ha iniziato la seconda giornata con la responsabilità di aprire la pista. Partito primo, Despres è arrivato davanti a tutti, riuscendo dove molti, nel rally, non riescono.

E' presto per fare pronostici ma appare inevitabile pensare ad una lotta per il titolo tutta in casa KTM: il terzo incomodo, per ora, è Ruben Faria, che accusa un ritardo di 6'13''.

La giornata ha offerto spunti interssanti anche nelle posizioni immediatamente successive: bella prova di David Casteu e quarto posto per Francisco Lopez, attardato dalla difficoltà a superare l’americano Street.
Il pilota Aprilia è comunque risalito al quarto posto in generale, dietro Faria e davanti a Goncalves e Casteu.

Migliore degli italiani è stato anche oggi Ivan Boano, che si trova a perfetto agio sulla sua Beta che praticamente si è costruito addosso. Alex Zanotti non ha forzato per un problema al freno ed ha chiuso trentesimo. Rammaricato, al termine della corsa, si è espresso dicendo: "poco dopo l’inizio della prova speciale mi è andato dell’olio sul freno anteriore e la moto quasi non frenava. Per questo ho dovuto fare tutta la gara staccando in anticipo per non rischiare di finire fuori pista".
Filippo Ciotti con la debuttante Rieju è 81°.

Share Button