18 Luglio 2024

MotoGP 2011: Honda e Yamaha dominano la top five

Share Button

Terza sessione di prove libere per la MotoGP. La Honda occupa tutta la prima fila con Stoner, Pedrosa e, finalmente, il nostro Andrea Dovizioso seppur a 7 decimi. A seguire Jorge Lorenzo e Ben Spies. Rossi chiude all'ottavo posto ma a ben 1,2 secondi di distacco.

Il secondo turno di libere del venerdì non stravolge quanto visto finora ma aggiunge qualche indicazione. I distacchi dai due alieni, Stoner e Pedrosa, restano abissali ma le Yamaha continuano a dire la loro. Di fatto Lorenzo e Spies sembrano gli unici in grado di impensierire la Honda HRC.

Ottimo Dovizioso terzo, finalmente, come nei test malesi. Sebbene gli manchino 7 decimi per essere al passo con i compagni di squadra, l'italiano si mette dietro tutti gli altri a partire proprio dalla Yamaha.

 

Rossi chiude in exstremis all'ottava piazza ma non è la prima delle Ducati. Tocca ancora una volta a Ector Barbera essere l'alfiere della casa di Borgo Panigale, seppure con la Ducati satellite del Team Pramac. Barbera chiude con il sesto posto assoluto. Dietro Rossi, De Puniet e Capirossi.

Image Credit:

Courtesy of MotoGP.com

Share Button