20 Luglio 2024

BRNO: CONFERME E COLPI DI CODA PER UN MONDIALE AL FOTOFINISH

Share Button

BRNO: CONFERME E COLPI DI CODA PER UN MONDIALE AL FOTOFINISHLa gara di Brno rimescola le carte del mondiale, pur mantenendo Rossi in testa
alla classifica generale.

Gibernau stacca tutti dopo una gara avvincente che conferma la supremazia dei
tre piloti in testa alla classifica, vale a dire Rossi con i suoi 184 punti, seguito
da Gibernau a quota 167 e da Max Biaggi terzo con 158 punti ma ancora in lizza
per il titolo conclusivo. Le novità degli ultimi giorni fannno ben sperare
per un finale davvero incandescente della stagione 2004. Gibernau e Biaggi finalmente
dispongono di moto ufficiali. La Honda, infatti, dati gli scarsissimi risultati
dei due piloti HRC ha ben deciso di tentare il tutto per tutto pur di battere
Valentino lanciatissimo verso la conquista del Mondiale in sella alla sua M1.
Anzi, alla nuova M1.
Presa d’aria ovoidale e carenatura ridisegnata sono solo le parti più evidenti
della nuova Yamaha da MotoGP che è stata testata a Brno il giorno dopo
la gara. E sembra davvero andare forte tanto da permettere a Rossi di polverizzare
il suo stesso record della pista e piazzare un tempo strepitoso (1.58.247). Ma
non è solo il gran manico del pesarese, perchè i test post-gara
permettono a tutti i piloti Yamaha di far bene. Checa è secondo e Melandri
quarto.
In attesa di vedere in gara la nuova M1 e le Honda ufficiali nella mani di Max
e Sete, contiamo i giorni che mancano al prossimo round del Portogallo previsto
per il 5 settembre.

Share Button