13 Giugno 2024

Campionato Italiano Motorally: Graziani subito vincente con l’Aprilia

Share Button

272 piloti iscritti, 250 partiti questa mattina alle 8 dalle Terme Antica Querciolaia. Il primo atto del Campionato Italiano Motorally a Rapolano Terme è stato un vero successo, nonostante la pioggia che dall’anno scorso sembra non abbandonare il torneo tricolore.

Tanti piloti, un numero che richiama i tempi d’oro di fine anni 80, che si sono cimentati su un percorso di 202 chilometri tracciato tra i bellissimi panorami delle crete senesi.

E per questo inizio di stagione non poteva mancare il duello tra Andrea Mancini (Husqvarna-CF Racing), il campione uscente, e Matteo Graziani (Aprilia-Team Giofil), sfida che dura ormai da varie stagioni e che si è ripresentata puntualmente a Rapolano. Ma oggi Graziani è stato implacabile: ha vinto tre prove speciali su quattro, aggiudicandosi così la giornata con un vantaggio di un minuto e mezzo sul perugino.

Mancini dal canto suo è stato secondo per tutta la gara, e neppure una piccola caduta proprio alla fine dell’ultima PS gli ha tolto la soddisfazione della piazza d’onore. Dietro a Mancini non poteva mancare Paolo Ceci, già in ottima forma in questo inizio di stagione, che ha preceduto il compagno del Team Beta Dirt Racing, Glauco Ciarpaglini. Ottima prova anche per il “sempreverde” Mauro Uslenghi, quinto davanti a Simone Scarella, Fabio Benetti, Niccolò Pietribiasi, Roberto Zanetti e Manuel Lucchese.

Ospite d’eccezione, a Rapolano era presente anche Andrea Bartolini, l’ex iridato di motocross alla sua prima gara con il road-book, dopo aver partecipato alla Scuola Federale Motorally due settimane fa. L’imolese si è ottimamente comportato per tre quarti gara, navigando con il road-book elettronico “Eco”, ma si è ritirato nell’ultima PS.

Successo pieno a Rapolano anche per il Trofeo Sport, la formula promozionale che permette di provare a correre nel motorally a costi ridotti. Ben trentasei i piloti al via, desiderosi di cimentarsi per le prime volte con la navigazione in fuoristrada.

Il Campionato Italiano ritorna tra un mese, il 17 aprile a Foligno, una gara che ha sempre offerto percorsi stupendi nella verde Umbria.

Share Button