20 Luglio 2024

I TERRIBILI FRATELLI CHAREYRE CONQUISTANO LA BULGARIA

Share Button

I fratelli Thomas e Adrien Chareyre hanno dominato in sella alle nuove Husqvarna SM 450 R 2008, la sesta prova del mondiale supermoto disputatasi sul nuovo tracciato di Pleven In Bulgaria.

Nella prima manche i due giovani piloti francesi del Team Husqvarna CH Racing, hanno letteralmente dominato la gara infliggendo margini abissali agli avversari. Nella seconda frazione Adrien Chareyre è caduto subito alla prima curva dopo il via ed è dovuto ripartire dall'ultima posizione, mentre Thomas ha centrato subito la pole ed è scattato solitario per tutta la manche, indisturbato verso la bandiera a scacchi.

Adrien si è prodigato in una furiosa rimonta che gli ha fruttato la quinta posizione di manche e il secondo posto nel gran premio, vinto da Thomas grazie a un primo e a un secondo posto. Adrien Chareyre ha così incrementato il suo vantaggio a 21 punti sul suo diretto rivale Van Den Bosch, mentre Thomas è terzo a sei punti da Van Den Bosch.

In questa classe Husqvarna è prima anche nella classifica riservata alle industrie. Nella S2, Gerald Delepine si è imposto agevolmente in gara 1, mentre nella seconda manche quando era già al comando con 2 secondi di vantaggio sui diretti inseguitori ha comesso un paio di errori che lo hanno fatto retrocedere di parecchie posizioni attardandolo in decima posizione sulla linea del traguardo. Delepine resta comunque al secondo posto nella classifica di mondiale con 3 punti di distacco da Pignotti.

La sfortuna ha coilpito anche il suo compagno di classe Max Manzo che doveva disputare il suo secondo GP nella classe S2 ma ha subito la rottura di tibia e perone durante le prove ufficiali del sabato. A Max che verrà operato oggi dal Prof. Cherubino nell'ospedale di Luino va un grande in bocca al lupo per una pronta guarigione.

23_07_07_CHAREYRE_C.jpg

Share Button