20 Luglio 2024

Motodays 2011: ieri la conferenza ufficiale!

Share Button

Con la conferenza stampa che si è tenuta ieri nell’incantevole Terrazza Caffarelli (Campidoglio, Roma) inizia il conto alla rovescia per la terza edizione di Motodays, Salone Moto e Scooter del centro-sud Italia, che andrà in scena dal 10 al 13 marzo alla Fiera di Roma, in uno spazio espositivo di oltre 48.000 metri quadri.

L’apertura dell’evento sarà affidata a Marco Melandri, una delle tante star presenti in quest’edizione.

Ma torniamo alla presentazione. Nella splendida terrazza si sono alternati esponenti del mondo politico e sportivo e amoderare la presentazione c’era Ugo Francica Nava, giornalista sportivo che collabora da anni con La7. Tra i relatori ricordiamo: Mauro Cutrufo – Vicesindaco di Roma, Alessandro Cochi – Delegato allo Sport di Roma Capitale, Claudio De Viti dell’Ancma, Mauro Mannochi – Presidente della Fiera di Roma, Mauro Giustibelli – Exhibition Manager di Motodays e Alberto Rinaldelli – Segretario Generale FMI.

Ad aprire la conferenza stampa è stato il Vicesindaco Mauro Cutrufo, che ha sottolineato quanto il Salone sia importante per una città come Roma che, come nessuna altra città d’Europa, ad oggi conta circa 680.000 motociclisti (compresi gli scooteristi). Ecco perché saranno tante le case produttrici di moto presenti: circa il 95%.

Si è detto fiducioso anche il Presidente Mauro Mannocchi sostenendo che la Fiera di Roma è tra le migliori strutture del Paese e che visti anche i risultati della scorsa edizione, il Motodays di quest’anno sarà di sicuro un grande successo.

Alessandro Cochi, Delegato allo Sport di Roma Capitale, ha sottolineato l'importanza degli eventi motociclistici romani: "Al Salone avremo degli spazi importanti per veicolare al meglio la cultura delle due ruote e, soprattutto, la sicurezza stradale alla quale siamo da sempre molto legati. Con la Fiera, tra l'altro, lavoreremo a stretto contatto per la candidatura di Roma 2020 e per l'organizzazione di un motoraduno di livello mondiale".

Claudio De Viti ha presentato i dati di vendita di febbraio (+ 1,4%) e ha evidenziato come, nonostante il caro assicurazioni, l’aumento della benzina e la scarsità di reddito disponibile, c’è un’inversione di tendenza che dimostra la vitalità del settore. Diventa, così, fondamentale favorire una crescita costante attraverso condizioni di credito al consumo favorevoli e tariffe assicurative che possano salvaguardare gli utenti che non provocano incidenti, oltre ad un maggior controllo nelle zone in cui c’è chi circola con contrassegni falsi.

Tra gli appuntamenti in programma è stato enfatizzato il “Days on the road“, l’area turismo di Motodays 2011 patrocinata dal Ministero del Turismo e realizzata in collaborazione con la rivista “Mototurismo”.

Insomma, tutto pronto per l’evento, che darà spazio a molti dei più importanti protagonisti del mondo delle 2 ruoote.

Ci riferiamo, ad esempio, alla presenza di numerosi piloti della SuperBike. A toccare il parterre dela Fiera di Roma ci saranno, infatti:  Melandri, Bayliss, Fabrizio,Badovini e Canep.

Assolutamente da non perdere anche l’iniziativa in calendario per sabato organizzata dal Gentlement’s Motor Club, “Visto da dentro“, momento in cui gli stessi piloti commenteranno i momenti più spettacolari della guida in pista.

Altra novità di rilievo, l’area custom col padiglione “Kromature” ove sarà possibile scoprire alcune “creature” ed incontrare star del settore come Jeff Decker, Cole Foster e Indian Larry.

Insomma, tanti appuntamenti e uno spazio immenso per gustare, per un week end intero, la passione per le 2 ruote.

Share Button