TRICOLORE SUPERMOTARD: VINCONO LAZZARINI E SEELIl campione italiano in carica Ivan Lazzarini su Husqvarna in classe Prestige e il belga ex iridato Eddy Seel su Suzuki nella Sport si sono aggiudicati la seconda prova del Campionato Italiano Supermotard sul circuito di Castelletto di Branduzzo.

Al contrario di quello che avevano fatto temere le previsioni, qualche raggio di sole ? riuscito a penetrare il plumbeo cielo del mattino e regalare il giusto clima ai numerosi intervenuti sugli spalti del Motodromo pavese di Castelletto di Branduzzo dove era in programma la seconda prova del Campionato Italiano di Supermotard, manifestazione internazionale riservata agli specialisti della derapata che in circa duecento hanno trascorso il week-end pasquale nel complesso sportivo dell?Oltrep?.

... read more

MOTOCROSS: NELLA MX GARA 2 DOMINA CAIROLISi ? disputata ieri in Catalogna sulla pista di Bellpuig la seconda prova del Campionato Mondiale Motocross 2006. Un tracciato storico, caratterizzato dai ripidi saliscendi, anche ieri stracolmi di un pubblico (25.000 spettatori). Se nella MX1 tutti gli spagnoli si sono sbracciati a tifare l’ottimo Barragan, nella MX2 hanno preso a cuore il giovane Campione del Mondo siciliano, sicuramente per la sua guida spettacolare.

... read more

Z ZEGNA E DUCATI: IN PALIO UNA DUCATI MONSTER SPECIALEDisegnata da Ermenegildo Zegna, la specialissima Ducati Monster è stata messa in palio tra tutti gli acquirenti dei prodotti Zegna in un esclusivo concorso.

Ducati ha disegnato per la fragranza di Z Zegna un flacone che cattura tutto lo stile e l’ardore del leggendario Monster: per un uomo unico, virile, galante, avido di grandi emozioni. Superiore in design e tecnologia, questo pezzo da collezione in edizione limitata – "design by Ducati"– adotta materiali high-tech e la leggendaria striscia Ducati. E, acquistando un prodotto della linea alcolica Z Zegna, è possibile vincere il leggendario Ducati Monster nella versione esclusiva "designed by Ermenegildo Zegna". L'estrazione è fissata per il 04/08/2006.

... read more

ROSSI COME DOOHAN: VITTORIA NUMERO 54Non ? bastata la pole position di Casey Stoner a fermare la Yamaha del pesarese che parte bene si porta in testa e vince davanti alla RC211V 2006 di Hayden ed alla Desmosedici di Capirossi.

Valentino Rossi torna a vincere nel secondo appuntamento con il mondiale MotoGP. Sul circuito di Losail in Qatar ottima la prestazione dell’esordiente Casey Stoner che stacca un’ottima pole position e al sabato parte benissimo staccando tutti. Ma al pesarese sono sufficienti 5 giri per sorpassare ripetutamente l’americano Nicky Hayden e volare alla volta di Stoner.

... read more

MOTO GP: STONER IN POLE. ROSSI SOFFREIl travagliato viaggio di arrivo in Qatar non ferma l’australiano Casey Stoner alla sua seconda apparizione in MotoGP che conquista la pole davanti al leader Capirossi. Valentino solo sesto.

1.55.683: ecco lo strepitoso tempo con il quale Casey Stoner si aggiudica la pole position per il gran premio del Qatar 2006. pi? di un secondo sotto la pole 2005 di Loris Capirossi per il pilota esordiente del team di Lucio Cecchinello. Una risposta in grande stile al secondo posto di Dani Pedrosa nel primo GP della stagione. Segue da vicino ad appena 3 millesimi di secondo, il nostro Loris Capirossi, leader in classifica generale e sempre pi? a suo agio in sella ad una competitiva Ducati desmosedici.

... read more

MOTO GP: HONDA ALLA RISCOSSABen 6 Honda nelle prime nove posizioni. E’ il risultato della prima giornata di prove libere sul circuito di Losail in Qatar per il secondo appuntamento con il motomondiale. A sorpresa il pi? veloce ? l’ex campione del mondo Kenny Roberts Junior in sella alla KR motorizzata Honda. A seguirlo da vicino l’esordiente Stoner che risponde cos? al rivale Pedrosa.

... read more

TEAM ITALIA ENDURO: NESSUNA SORPRESA AGLI ASSOLUTIA Sanremo, sede della seconda tappa degli Assoluti d?Italia, gli azzurrini disputano una gara senza lode n? biasimo. A rientrare in zona punti entrambi i giorni sono Conforti nella 250 2t, Cominotto nella 250 4t e Oldrati nella 125.

Il Team Italia non emerge dalla prova d?esordio degli Assoluti d?Italia in Sicilia corsa agli inizi di marzo. Ma neppure sprofonda. A Sanremo (IM), sede della terza e quarta prova di Assoluti, gli azzurrini di Federmoto portano a casa dei risultati appaganti si, ma non di spicco, rimanendo in attesa di qualcosa di pi? convincente gi? sabato e domenica, con la tappa italiana del Campionato europeo a Iglesias (CA). In una gara non particolarmente difficile, ma snervante a causa dei 4 giri da ripetere entrambi i giorni su un percorso tecnico e completamente da guidare, la concentrazione e le forze degli otto piloti federmoto sono venute meno e spesso difficili da gestire soprattutto per il giovane novellino della 125 Eric Rebellato alle sue prime esperienze in campionati cos? ardui. Il trevigiano passato dalla 50 Cadetti alla 125 2t ? comunque riuscito a portare la sua Kawasaki in parco chiuso sia sabato che domenica. In attesa di farsi le ossa e macinare chilometri in mulattiere anche i colleghi della 125 Luca Bartolomei del mc.Ostra su Tm 17esimo sabato e 16esimo domenica e Davide Roggeri del team Desio (Suzuki) 18esimo sabato e ritiratosi domenica per intoppi meccanici. Altalenanti i risultati del portacolori del Sebino e di Husqvarna Mucci Racing Michael Pogna che a un ottimo 11esimo (registrando addirittura due 6? posti ed un 7? nella prova Estrema Metzler) ? seguito domenica un misero 23esimo posto. Buona la prestazione del portentoso pilota del mc.Pontenossa Thomas Oldrati (Husqvarna Mucci Racing). Anche se il campione in carica della 50 cadetti non ? riuscito a ripetere l?acuto ottenuto nel catanese (6? e 3? nella 125), con i suoi autorevoli ottavo e quinto posto in terra sanremese sta comunque dimostrando classe e determinazione, doti che gli permettono di intrufolarsi sempre nelle prime posizioni, tra blasonati campioni della specialit?. Nel soleggiato week-end ligure il pi? veloce tra i compagni ? sicuramente risultato Carlo Conforti (Honda Dippolito Enduro Squadra Corse) che con un sesto ed un settimo posto in una classe tormentata come la 250 2t, dimostra una buona continuit? nei risultati piazzandosi nell?assoluta rispettivamente 25esimo sabato e 29esimo alle spalle del pilota ligure Giorgio Grasso domenica. Nella 250 4t in evidenza anche l?alfiere del mc.La Marca Trevigiana (Kawasaki) Vanni Cominotto che dopo un sabato non troppo esaltante (nono posto) ? esploso domenica con un meritato sesto posto. A patire maggiormente i duri terreni della Riviera di Ponente ? stranamente Mirko Gritti che non sale oltre il nono posto sabato ed archivia addirittura la sua prestazione domenica con un ritiro a causa di una spettacolare caduta nella prova Estrema Metzler che danneggia seriamente la sua Husqvarna Mucci 450 4t tanto da farlo ritornare dritto in area Paddock alloggiata nell?accogliente Mercato dei Fiori.

... read more

MONDIALE MX2: CAIROLI CADE IN PROVA E SI DIFENDEEsordio incerto per il campione del mondo classe MX2 in carica alla prima del Mondiale 2006.

Il Campionato Mondiale Motocross 2006 ? scattato con il GP delle Fiandre (Belgio). Ieri sul circuito di Zolder si sono disputate le prime gare iridate. La pista tracciata all’interno del noto circuito automobilistico, caratterizzata dal fondo sabbioso tipico dei Paesi Bassi, si ? da ieri dimostrata particolarmente difficile ed insidiosa, anche per la pioggia caduta abbondantemente nei giorni scorsi e a tratti oggi stesso.

... read more

DUCATI HYPERMOTARD: PRONTA PER LA PRIMAVERA 2007Dopo il successo ottenuto con la presentazione del “concept” a Milano e la grande richiesta da parte degli appassionati, Ducati ha deciso di dare inizio al processo di industrializzazione dell’Hypermotard. L’annuncio di Federico Minoli su Internet.

Un successo incredibile e un consenso unanime ha accolto la Ducati Hypermotard fin dalla sua apparizione in pubblico, avvenuta a Milano, in occasione di EICMA ’05, lo scorso novembre. Al consenso del pubblico si sono aggiunti premi e prestigiosi riconoscimenti, sia dalla stampa che da associazioni, come quello della Motorcycle Design Association, che ha definito la Ducati Hypermotard “Migliore moto per l’anno 2005”, premio che ? andato ad aggiungersi al “Best of Show” assegnatole direttamente durante il Salone.

... read more

buzzoole code