TRICOLORE MINICROSS SECONDO ROUNDCampionato italiano minicross, stupisce il mantovano Zinetti. Pavesi risponde alle accuse della stampa.

Splendido sole ed eccellente giornata di gare ieri al Tazio Nuvolari di Mantova dove si ? disputata la seconda prova del tricolore minicross. Due incidenti di gara hanno coinvolto altrettanti piloti prontamente soccorsi. Centonovantanove piloti, dieci gare, e un pubblico numerosissimo e competente ha dato vita ieri al secondo roud del tricolore minicross, la categoria d?ingresso al grande fuoristrada. Lungo il circuito internazionale, ridotto per l?occasione a 1050 m ha trionfato nella categoria Senior (da 12 a 15 anni) il laziale Alessandro Lupino (KTM) ma il mantovano di Asola Elia Zinetti(KTM) ha vinto la prima manche e terminato al secondo posto la seconda frazione a causa della cattiva partenza. In Campionato il mantovano tallona ora il leader Lupino e andr? all?attacco nella prossima corsa in programma il 28 maggio a Faenza. Nella categoria junior vittoria di David Ciucci (da 9 a 12 anni) su Honda, tra i Cadetti (8-10 anni) vittoria per somma di piazzamenti per il toscano Mirko Vandelli (KTM). Purtroppo tre cadute durante il warm up del mattino hanno creato apprensioni tra i presenti. Lo sloveno Peter Irt del team Bonamigo di Bassano del Grappa ha riportato un trauma cranico, prontamente soccorso ? stato trasportato al reparto di neurochirurgia dell?Ospedale di Verona, dove ? stato dichiarato fuori pericolo. Pronto intervento della Croce Gialla presente a circuito e ricoveri al Carlo Poma di Mantova per Ciro Contu ed Eric Tesconi (frattura femorale), entrambi sotto osservazione ma fuori pericolo.

... read more

ASSOLUTI ENDURO: A SANREMO DOPPIETTA DI MERRIMANPer la seconda giornata consecutiva il pilota di Yamaha Ufo Corse Merriman primeggia nell?Assoluta. Vittoria di classe per Belotti nella 250 2t, Scovolo nella 125, Sala nella 450 4t, Albergoni nella 250 4t e Farioli nella Oltre 4t.

Il sole di San Remo ha fatto brillare la stella del pluri-campione australiano Stefan Merriman, del team Yamaha Ufo Corse, che si ? imposto nella classifica assoluta della seconda giornata di gara degli Assoluti d?Italia, organizzata dal moto club San Remo. Non ? stato da meno Simone Albergoni (HM-Honda Zanardo) che per il secondo giorno consecutivo gli ? arrivato brillantemente alle spalle, battendo il filandese Mika Ahola che sale cos? sul terzo gradino assoluto. Ottima la prova dell?ex crossista Fabrizio Dini (Yamaha Ufo Corse) ieri primo nella 450 e che anche oggi ha dimostrato la sua superbiet? con un meraviglioso secondo posto alle spalle di Giovanni Sala (KTM Farioli). La gara, non difficile, ? comunque risultata tosta ed impegnativa, sia per i quattro giri da compiere sia per le prove speciali, soprattutto la prova enduro test che era di quasi otto minuti.

... read more

TEAM ITALIA ENDURO: NESSUNA SORPRESA AGLI ASSOLUTIA Sanremo, sede della seconda tappa degli Assoluti d?Italia, gli azzurrini disputano una gara senza lode n? biasimo. A rientrare in zona punti entrambi i giorni sono Conforti nella 250 2t, Cominotto nella 250 4t e Oldrati nella 125.

Il Team Italia non emerge dalla prova d?esordio degli Assoluti d?Italia in Sicilia corsa agli inizi di marzo. Ma neppure sprofonda. A Sanremo (IM), sede della terza e quarta prova di Assoluti, gli azzurrini di Federmoto portano a casa dei risultati appaganti si, ma non di spicco, rimanendo in attesa di qualcosa di pi? convincente gi? sabato e domenica, con la tappa italiana del Campionato europeo a Iglesias (CA). In una gara non particolarmente difficile, ma snervante a causa dei 4 giri da ripetere entrambi i giorni su un percorso tecnico e completamente da guidare, la concentrazione e le forze degli otto piloti federmoto sono venute meno e spesso difficili da gestire soprattutto per il giovane novellino della 125 Eric Rebellato alle sue prime esperienze in campionati cos? ardui. Il trevigiano passato dalla 50 Cadetti alla 125 2t ? comunque riuscito a portare la sua Kawasaki in parco chiuso sia sabato che domenica. In attesa di farsi le ossa e macinare chilometri in mulattiere anche i colleghi della 125 Luca Bartolomei del mc.Ostra su Tm 17esimo sabato e 16esimo domenica e Davide Roggeri del team Desio (Suzuki) 18esimo sabato e ritiratosi domenica per intoppi meccanici. Altalenanti i risultati del portacolori del Sebino e di Husqvarna Mucci Racing Michael Pogna che a un ottimo 11esimo (registrando addirittura due 6? posti ed un 7? nella prova Estrema Metzler) ? seguito domenica un misero 23esimo posto. Buona la prestazione del portentoso pilota del mc.Pontenossa Thomas Oldrati (Husqvarna Mucci Racing). Anche se il campione in carica della 50 cadetti non ? riuscito a ripetere l?acuto ottenuto nel catanese (6? e 3? nella 125), con i suoi autorevoli ottavo e quinto posto in terra sanremese sta comunque dimostrando classe e determinazione, doti che gli permettono di intrufolarsi sempre nelle prime posizioni, tra blasonati campioni della specialit?. Nel soleggiato week-end ligure il pi? veloce tra i compagni ? sicuramente risultato Carlo Conforti (Honda Dippolito Enduro Squadra Corse) che con un sesto ed un settimo posto in una classe tormentata come la 250 2t, dimostra una buona continuit? nei risultati piazzandosi nell?assoluta rispettivamente 25esimo sabato e 29esimo alle spalle del pilota ligure Giorgio Grasso domenica. Nella 250 4t in evidenza anche l?alfiere del mc.La Marca Trevigiana (Kawasaki) Vanni Cominotto che dopo un sabato non troppo esaltante (nono posto) ? esploso domenica con un meritato sesto posto. A patire maggiormente i duri terreni della Riviera di Ponente ? stranamente Mirko Gritti che non sale oltre il nono posto sabato ed archivia addirittura la sua prestazione domenica con un ritiro a causa di una spettacolare caduta nella prova Estrema Metzler che danneggia seriamente la sua Husqvarna Mucci 450 4t tanto da farlo ritornare dritto in area Paddock alloggiata nell?accogliente Mercato dei Fiori.

... read more

INAUGURATA LA BASE LOGISTICA DELLA FMI IN BELGIOIl Presidente Paolo Sesti ha inaugurato ufficialmente la Base Logistica di Allenamento della Federazione Motociclistica Italiana allestita a Lommel, in Belgio.

Un ulteriore, prezioso strumento di lavoro per alimentare il progetto, tanto ambizioso quanto concreto, di portare i migliori e pi? promettenti piloti del fuoristrada italiano a raggiungere una preparazione sempre pi? completa, fornendo loro ogni possibilit? per emergere ed arrivare nel pi? breve tempo possibile ai massimi vertici del Campionato del Mondo.

... read more

CAMPIONATO ITALIANO VELOCITA': SALTA LA PRIMA GARAUna improvvisa quanto inaspettata indisponibilit? dell’autodromo Enzo Ferrari di Imola far? saltare la gara di avvio del CIV, uno dei pi? interessanti campionati nazionali della scena motociclistica mondiale.

Il Campionato Italiano Velocit? era stato presentato appena lo scorso 24 marzo presso l’autodromo di Monza. Il suo calendario prevedeva la gara di apertura domenica 9 aprile sul circuito di Imola ma proprio ieri la doccia fredda in un comunicato firmato Federmoto. L’autodromo, infatti, dichiara la sua temporanea indisponibilit? a partire dal giorno 6 aprile “causa l?inizio di indifferibili lavori legati alla disputa del Gran Premio di Formula 1 del 23 aprile.”

... read more

TOMB RAIDER LEGEND: LARA CROFT E LE SUE DUCATITorna Lara Croft, l’eroina dei videogame che ha fatto storia nei suoi 10 anni di successi. L’archeologa britannica, oltre a sfoggiare un fascino ancora superiore al passato, nel gioco mostrer? anche la sua incredibile capacit? come centaura in sella alle moto Ducati: una 999 rossa fiammante e un aggressivo Monster S2R Dark.

... read more

A LATINA LA PRIMA DEL TROFEO GOLD SPEEDNon solo moto… ma anche minimotard e quad! Ecco la novit? del primo trofeo Gold Speed il cui esordio ? avvenuto domenica scorsa in quel di Latina sul collaudato circuito del Sagittario.

L’interesse crescente verso alcune discipline dell’universo motociclistico sta dando i suoi frutti. Ruote da 17 e manubri larghi pi? che una tendenza sono ormai una certezza nel nostro Paese come nel resto del mondo e sono davvero lontani i tempi in cui solo i francesi sostituivano alle varie XT, XR e KLR le ruotone da enduro con quelle da pista. Adesso anche l’offerta delle aziende si ? moltiplicata mettendo a disposizione di un vasto pubblico questi scrambler del nuovo millennio.

... read more

HARD RACE: I RISULTATI DEL TEAM ITALIAAlla seconda prova dell’Hard Race il Team Italia realizza risultati soddisfacenti e tra i suoi otto alfieri primeggiano i cadetti Oldrati e Pogna che ottengono 4? e 5? posto nella classe 1.

Buoni i risultati ottenuti nella seconda prova del campionato Hard Race dalla scuola di enduro Federmoto i cui otto piloti hanno affrontato le pessime condizioni del tracciato, prodotte dal maltempo, con molta determinazione. Degli otto cadetti solo Desio Davide Roggeri (Suzuki 125) si ? dovuto ritirare per problemi meccanici, tra gli altri, che hanno portato tutti a termine la gara realizzando buone prestazioni, si sono invece distinti i due sedicenni Thomas Oldrati e Michael Pogna entrambi in sella ad un Husqvarna Mucci 125 2t. Abili e veloci sono riusciti a superare il fango ottenendo nella classifica assoluta un 12esimo e 13esimo posto.

... read more

MOTOCROSS: AL VIA IN LOMBARDIA IL TRICOLORE JUNIOR-SENIORIl crossodromo “Ciglione” di Malpensa (VA) ha ospitato la gara che hadato il via al campionato italiano di motocross.

La prima gara del campionato italiano Junior-Senior di motocross, organizzato dal Motoclub M.V. Gallarate e dalla DBO di Torino, promoter dell’intero torneo 2006, ha visto primeggiare tra gli under 18 Michele De Bortoli, il diciassettenne di Castelfranco Veneto in sella alla sua Honda si ? guadagnato il primo posto nella classifica provvisoria 125, chiudendo le due frazioni prima al secondo posto dietro al veneziano Pierfilippo Bertuzzo e successivamente davanti a tutti. Performance che gli ha fatto meritare i complimenti del responsabile federale del motocross giovanile Lorenzo Bonvecchi.

... read more

buzzoole code